Seguire le direttive senza consapevolezza

La gente dice: “A quale scopo?” 
L’ ipotesi migliore è quella che vogliono un esercito di candidati della Manciuria, decine di migliaia di robot mentali che si prostituiranno, agiranno nella pornografia infantile, nel contrabbando della droga, nel contrabbando internazionale di armi, faranno snuff-film, ogni sorta di cosa che porti un forte guadagno economico, ci tenteranno insomma, alla fine i megalomani al vertice della piramide penseranno di aver creato un ordine satanico che comanderà il mondo.

La programmazione basata sul trauma può essere definita come la tortura sistematica che blocca la capacità di elaborazione cosciente della vittima (attraverso il dolore, il terrore, la droga, l’illusione, la privazione sensoriale o l’eccesso di stimolazione sensoriale, la diminuzione dell’ossigeno, il freddo, il caldo, la stimolazione cerebrale e, spesso, con esperienze di pre-morte), e che impiega poi suggerimenti e / o condizionamenti classici e operanti (in coerenza con i principi consolidati della modificazione comportamentale) per impiantare i pensieri, le direttive e le percezioni nella mente inconscia, nelle nuove identità, che forzano la vittima a fare, sentire, pensare o percepire le cose, agli scopi del programmatore. 

L’obiettivo è che la vittima segua le direttive senza consapevolezza, compresi gli atti che sono in palese violazione con la morale o i principi del soggetto.

Questi primi punti, insieme ad altri fanno maturare il pensiero che il fenomeno del “buonismo”, dell’accoglienza sconsiderata, della sottovalutazione del fenomeno dell’islamizzazione, siano frutto del processo Mk-U sistemico al progetto Monarch e Piano Kalergi, volto a garantire gli interessi di gruppi di potere consociati, insomma, il Nuovo Ordine Mondiale. 

L’installazione della programmazione per il controllo mentale si basa sulla capacità della vittima di dissociarsi, che consente la creazione di nuovi personaggi indipendenti l’un l’altro che sono i veicoli con cui la programmazione si attua in maniera segreta. 

I bambini dissociati sono i primi “candidati” per questo genere di programmazione.

Il controllo mentale Monarch è segretamente utilizzato da vari gruppi e organizzazioni per vari scopi. 

Secondo Fritz Springmeier, questi gruppi sono conosciuti come il “Network” e formano la struttura portante del Nuovo Ordine Mondiale.

Il controllo mentale Monarch è chiamato in questo modo in riferimento alla farfalla Monarca – un insetto che comincia la sua vita come un verme (che rappresenta il potenziale non sviluppato) e, dopo un periodo nel bozzolo (programmazione) rinasce come splendida farfalla (lo schiavo Monarch). 

Alcune caratteristiche specifiche per la farfalla monarca, sono applicabili anche al controllo mentale.

Uno dei motivi principali per cui la programmazione Monarch ha assunto questo nome fù la farfalla monarca. 

La farfalla monarca impara dove è nata (radici) e passa questa conoscenza genetica ai suoi discendenti (di generazione in generazione). 

Questo è stato uno degli animali che ha fatto tacere gli scienziati, rendendo scientifico il fatto che il sapere possa essere trasmesso geneticamente. 

Il programma Monarch si basa sugli obiettivi Nazisti/Illuminati di creare una razza superiore, in parte attraverso la genetica. 

Se la conoscenza può essere trasmessa geneticamente (ed è così), allora è importante che vengano trovati i corretti genitori che possano passare la corretta conoscenza a quelle vittime selezionate per il controllo mentale Monarch. 

La base per il successo della programmazione Monarch è che possono essere create differenti personalità o parti di personalità, che non si conoscono tra loro, ma che possono prendere il controllo del corpo in momenti diversi. 

Le pareti di amnesia costruite grazie ai traumi, formano uno scudo protettivo di segretezza che protegge i colpevoli dall’essere scoperti, e impedisce alla personalità principale di sapere quando il sistema di cambio personalità è attivo. 

Lo scudo del segreto permette ai membri del culto di vivere e di lavorare assieme agli altri e di rimanere totalmente inosservati. 

La personalità dominante potrebbe essere un buonissimo cristiano, ma la personalità che nasce sotto di essa potrebbe essere più satanica di quella di Mr. Hyde. 

Ciò ci fa pensare anche al distorto pensiero del Vaticano e della sua vicinanza al Nuovo Ordine Mondiale, che ama riunirsi in una località oltralpe, off limits, via terra, via mare e via cielo, costantemente sorvegliata da un piccolo esercito, ove si decidono le sorti del mondo ed il futuro dei popoli schiavi. 

Per questo, 

si cerca di fare molto sotto il profilo del mantenimento della segretezza della agenzia di intelligence o del gruppo occulto che sta controllando lo schiavo o ancor meglio i popoli. 

Il tasso di successo di questo tipo di programmazione è alto, ma quando fallisce, i fallimenti vengono eliminati attraverso la morte, da qui è necessario analizzare, studiare tutte quelle morti per suicidi inspiegabili di soggetti aventi ruoli “chiave” nella società. 

Altresì è bene ricordare che ogni trauma e tortura serve a uno scopo.

Una grande quantità di sperimentazioni e ricerca furono condotti per sapere cosa poteva essere fatto e cosa no. 

Vennero elaborati grafici con i dati statistici su quanto si potesse torturare un corpo di un dato peso e di una data età senza che tale individuo morisse.

Il condizionamento della mente della vittima viene ulteriormente rafforzato attraverso l’ipnosi, la coercizione a doppio legame, inversioni tra piacere e dolore, privazioni di cibo, acqua, sonno e sensoriale, insieme a vari farmaci che modificano alcune funzioni cerebrali. 

Tutto ciò è frutto delle menti che hanno sete di potere e governance, senza però utilizzare lo strumento della guerra troppo oneroso, ma semplicemente, utilizzando l’intelligence, partendo, dalla mescita razziale, dalla snaturalizzazione delle radici, dalla precarietà dei diritti, dalla fame, quest’ultima in particolare grazie al controllo centrale della moneta, basata sul debito. 

In conclusione un piano diabolico che se non fermato da giuste politiche vedrà vittime i popoli, i nostri figli. 

Fonti di Ricerca 

Categorie: Controllo Mentale,Illuminati,Joseph Mengele,Mk-Ultra,nazismo,Programmazione Beta,Programmazione Delta,Programmazione Monarch,Programmazione Theta,Satana
EP Consulente per la Sicurezza Esperto di Terrorismo Internazionale Esperto Giuslavorista Sindacale Redazione VaresePress@